In primo piano

NOTIZIE FALSE SU FACEBOOK IN MERITO ALLA POTABILITA’ DELL’ACQUA

La società Alto Trevigiano Servizi SMENTISCE CATEGORICAMENTE il contenuto dell’articolo che sta circolando in questi giorni in Facebook in merito…

Leggi tutto..

Chiusura parziale degli Sportelli di CASTELFRANCO VENETO, CRESPANO DEL GRAPPA, PIEVE DI SOLIGO E QUERO-VAS nel periodo estivo: Agosto 2018

Alto Trevigiano Servizi informa gli Utenti che gli Sportelli di Castelfranco Veneto, Crespano del Grappa, Pieve di Soligo e Quero-Vas…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

Martedì 21 giugno avranno inizio i lavori di sostituzione di alcune condotte idropotabili nel centro di Montebelluna, che coinvolgeranno via Serena, via Dalmazia, via Tripoli e via Roma. Complessivamente verranno posati circa 390 mt. di nuove tubazioni con il conseguente rifacimento di 21 allacciamenti. Al termine dell'intervento di Alto Trevigiano Servizi inizierà l'asfaltatura programmata dal Comune di Montebelluna.

"Abbiamo posticipato l'asfaltatura dell'anello di viabilità per permettere ad ATS di intervenire sull'acquedotto così da evitare di rovinare nuovamente il manto stradale – dichiara Marzio Favero, Sindaco di Montebelluna – e insieme a ad ATS abbiamo deciso di programmare l'inizio dei lavori dopo la chiusura delle scuole per ridurre al minimo i disagi al traffico. I lavori sulla rete acquedottistica dovrebbero concludersi entro la metà del mese di agosto, avremo così il tempo di garantire l'assestamento degli scavi e successivamente procedere con l'asfaltatura prima del periodo autunnale. Chiedo ai cittadini di portare pazienza ancora un po' di tempo, sono lavori necessari per dare alla città le infrastrutture di cui ha bisogno. Ricordo che le condotte che passano sotto l'anello del mini PUT riforniscono non solo il centro ma anche i quartieri di Montebelluna."


"Questi interventi – dichiara Marco Fighera, Presidente di Alto Trevigiano Servizi - permettono un grande risparmio, sia dal punto di vista ambientale che economico. Sostituire le attuali tubature, datate e deteriorate significa ridurre le perdite occulte e quindi lo spreco d'acqua, garantendo una maggiore portata ed un miglior servizio agli utenti. Dal lato economico, diminuiscono gli interventi di manutenzione e di conseguenza anche i costi di gestione si abbassano. Lavorando in sinergia con i Comuni possiamo dare delle risposte concrete limitando i disagi ai cittadini."


Durante i lavori vi potranno essere delle interruzioni all'erogazione di acqua potabile di cui, salvo imprevisti dovuti a guasti o rotture non programmate, verrà data preventiva informazione all'utenza mediante la distribuzione di avvisi.


Nello specifico Alto Trevigiano Servizi eseguirà i seguenti lavori in quest'ordine cronologico:

VIA SERENA (da via Dalmazia a Garibaldi): sostituzione dell'attuale condotta in cemento amianto DN 80 con una in ghisa sferoidale DN 100 per circa 100 mt. E' inoltre previsto il rifacimento dei 6 allacci presenti e della tubazione che serve Piazza Bellona. I lavori dureranno circa 15 giorni nei quali la viabilità sarà deviata su via Garibaldi, garantendo sempre l'accesso e l'uscita di Piazza Bellona.


VIA DALMAZIA (tratto da via Pastro a Viale della Vittoria) E VIA TRIPOLI (tratto da via Dalmazia a Garibaldi): posa di circa 120 mt. di condotta in ghisa sferoidale DN 100, realizzazione di 3 allacciamenti e di un nuovo nodo idraulico all'incrocio tra via Dalmazia e viale della Vittoria. Questo intervento consentirà di abbandonare le vecchie tubazioni in ghisa grigia e soprattutto di creare un anello idraulico tra le condotte di via Tripoli/Viale della Vittoria e via Dalmazia. L'intervento durerà circa 15 giorni e la viabilità verrà modificata istituendo un'unica corsia su via Dalmazia, creando delle deviazioni che saranno concordate in base all'avanzamento del cantiere.


VIA ROMA (da corso Mazzini a Via Tiziano): posa di circa 170 mt. di tubazione in ghisa sferoidale DN 100 che sostituirà l'attuale in ghisa grigia DN 50 obsoleta ed insufficiente e la realizzazione di 12 allacciamenti. L'intervento durerà circa 20 giorni e la viabilità sarà sospesa e deviata nelle vie a sud (Sansovino e Galileo Galilei) assicurando l'accesso ai frontisti.