In primo piano

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

Chiusura parziale degli Sportelli di CASTELFRANCO VENETO, CRESPANO DEL GRAPPA, PIEVE DI SOLIGO E PONZANO VENETO nel periodo delle Festività natalizie: Dicembre 2017 e Gennaio 2018

Alto Trevigiano Servizi informa gli Utenti che gli Sportelli di Castelfranco Veneto, Crespano del Grappa, Pieve di Soligo e Ponzano…

Leggi tutto..

DOMICILIAZIONE BANCARIA delle bollette presso VENETO BANCA e BANCA POPOLARE DI VICENZA

Informiamo gli utenti che NON E’ NECESSARIO COMUNICARE AD ATS eventuali variazioni delle coordinate dei conti correnti per il buon…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

 

Alto Trevigiano Servizi investe 600 mila euro per la nuova condotta di fognatura nera nella frazione di Ramon

 

Lunedì 4 luglio partiranno i lavori per la realizzazione di circa 2 km di fognature nere nel Comune di Loria. Il progetto avrà un costo di 600 mila euro e vedrà in una prima fase la posa di condotte in gres DN250 nelle vie Colombara, della Croce e San Pancrazio; il secondo stralcio prevede lo sviluppo della rete fognaria anche dei comuni di Altivole, Riese Pio X e Vedelago.

 

La nuova condotta sarà posata nella frazione di Ramon e più precisamente in via Colombara, in prossimità dell'area in cui sarà realizzata la futura "Cittadella dello sport", per 555 metri, via della Croce per 1262 metri, fino ad innestarsi nella condotta esistente in via San Pancrazio, per 137 metri. Le condotte che verranno posate saranno dotate di pozzetti di ispezione, posizionati ad intervalli di circa 40 m. l'uno dall'altro, oltre a quelli in corrispondenza delle confluenze con le altre linee. L'intervento prevede anche la predisposizione di 80 nuovi stacchi di allacciamento per le abitazioni presenti nella zona.

 

"Alto Trevigiano Servizi – dichiarano Marco Fighera, Presidente e Christian Schiavon, Amministratore Delegato di Alto Trevigiano Servizi – ha come obiettivo la qualità del servizio. Con la realizzazione di queste nuove opere si concretizza un progetto di grande interesse per tutta la comunità poiché, aumentando la capacità ricettiva, molti più utenti avranno la possibilità di collegarsi alla rete fognaria avendo così un servizio più efficiente e controllato. La nuova tratta convoglierà i reflui nell'impianto di depurazione di Castelfranco Veneto, dove recentemente sono stati ultimati i lavori di ampliamento che ne hanno raddoppiato la capacità. Questi interventi rientrano nel Piano d'ambito che ATS sta seguendo e che coinvolge tutti i 53 comuni gestiti."

 

"E' un intervento atteso dai nostri cittadini e che finalmente diventa realtà grazie all'impegno di ATS. – commenta Silvano Marchiori, Sindaco di Loria - I lavori si svilupperanno da sud verso nord: il tracciato della linea partirà da via della Croce, all'innesto con la condotta esistente in via San Pancrazio a Ramon, si proseguirà poi lungo via Colombara. Le strade verranno chiuse in prossimità dei cantieri ma naturalmente verrà creata una viabilità alternativa con delle deviazioni temporanee. La durata dei lavori è di circa 120 giorni. Ci si scusa dei disagi al traffico, consci che questi interventi sono necessari per dare alla nostra cittadinanza l'infrastrutturazione che merita. Altra buona notizia, le strade sottoposte all'intervento beneficeranno di nuova asfaltatura."