In primo piano

UNA FIRMA CHE VALE PER TRE - PROVINCIA DI TREVISO, COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO E AZIENDA ALTO TREVIGIANO SERVIZI INSIEME

Il 22 maggio scorso è stato sottoscritto l’Accordo di Programma tra la Provincia di Treviso, il Comune di Castelfranco Veneto…

Leggi tutto..

LA RETE FOGNARIA IN VIA ISONZO A TREVISO

Il Presidente e l’Amministratore Delegato di ATS rimangono sbalorditi di fronte alle dichiarazioni del prof. Paolo Pavan che ha voluto…

Leggi tutto..

CHIUSURA SPORTELLO DI TREVISO, VENERDÌ 12 MAGGIO 2017

Alto Trevigiano Servizi Srl informa i clienti che in data 12 Maggio 2017 lo sportello di Treviso rimarrà chiuso vista…

Leggi tutto..

90ª ADUNATA NAZIONALE ALPINI L’ADUNATA DEL PIAVE ALLACCIAMENTI ALLA RETE ACQUEDOTTO

Si informa che Alto Trevigiano Servizi, a seguito degli accordi con il Comitato Organizzatore dell’Adunata del Piave che si terrà…

Leggi tutto..

SERVIZI INTEGRATI E INNOVAZIONE, LE UTILITIES DI MARCA FANNO SQUADRA PER PROGETTARE IL FUTURO DEL TERRITORIO

Il 6 aprile 2017 è stato siglato un protocollo di intesa fra le utilities trevigiane: Alto Trevigiano Servizi, Ascotrade, Contarina,…

Leggi tutto..

CONCORSO FOTOGRAFICO A PREMI SUL TEMA “ACQUA PROTAGONISTA”

Questo è il tema prescelto dai soci di Viveracqua e quindi anche da Alto Trevigiano Servizi per questa prima edizione…

Leggi tutto..

SITUAZIONE IDRICA NEL TERRITORIO DI ATS

A seguito delle manovre fatte in questi giorni la situazione idrica di approvvigionamento nel territorio gestito da ATS si è…

Leggi tutto..

SITUAZIONE EMERGENZA IDRICA A SEGUITO DI CARENZA D’ACQUA

In considerazione del perdurare del grave stato di siccità e della riduzione della fornitura d’acqua da parte del territorio bellunese…

Leggi tutto..

ALTIVOLE: SOSPENSIONE EROGAZIONE ACQUA

Alto Trevigiano Servizi informa i cittadini che a seguito dei lavori di manutenzione straordinaria al nodo idraulico di adduzione del…

Leggi tutto..

 

 

Area soci

Il nostro piano economico

Il Piano Economico finanziario è il documento che illustra l'evoluzione economica della Nostra Società nei 30 anni della gestione ed è parte integrante  della Convenzione e dell'accordo con il Nostro Organo controllore  l'AATO Veneto Orientale, con  la determinazione e l'evoluzione della Tariffa.


Il piano,  si compone dei prospetti di conto economico, stato patrimoniale e rendiconto finanziario, è stato redatto considerando:

1) i valori patrimoniali di ATS  alla data del 31 dicembre 2008, quali risultanti dalla proiezione a fine esercizio delle situazioni infrannuali prodotte dalle diverse realtà in evoluzione.  
2) i dati reddituali legati al solo Servizio Idrico Integrato regolato da tariffa. Non sono, pertanto, stati considerati, in tali prospetti, costi e ricavi relativi ad attività extra tariffarie, quali ad esempio allacciamenti idrici e fognari, e depurazione industriale. Ciò produce,  conseguentemente, un’analisi parziale della situazione reddituale, e finanziaria di ATS.
3) l’entità annua e la sequenza temporale degli investimenti per il sub-ambito, e gli investimenti comuni all’intero Ambito per la parte di competenza di ATS S.r.l..
Relativamente agli investimenti il piano considera la spesa per investimenti al netto dei contributi previsti dall’Autorità,
4) l’andamento tariffario, determinato mediante l’applicazione dei criteri previsti dal Metodo Normalizzato, in funzione dei costi operativi di ATS, tra i quali figurano anche le rate
dei mutui delle gestioni preesistenti, il ristoro, ed il costo di funzionamento dell’Autorità. In particolare con riferimento al ristoro si presume che lo stesso rappresenti per ATS una mera
componente di costo, in quanto interamente destinato o ai Comuni o alle Società patrimoniali,
5) il finanziamento degli investimenti con risorse il cui reperimento è interamente a carico di ATS. In proposito nell’ipotesi condotta si è assunto che le risorse siano individuati i flussi di cassa prodotti da ATS e nel ricorso all’indebitamento bancario oneroso  attraverso un project financing.
6) l’assenza di distribuzione di dividendi da parte di ATS ai Soci e l’integrale utilizzo dell’autofinanziamento a sostegno degli investimenti e rafforzamento dei mezzi propri,

Offriamo la possibilità di scaricare il piano economico finanziario corrente, approvato dall'AATO Veneto Orientale.