In primo piano

MONTEBELLUNA - AVVISO MANCATO RECAPITO BOLLETTE

Si avvisa che per problemi da imputare esclusivamente a Poste Italiane, alcune bollette emesse in data 27/10/2017 e scadute il…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DRP 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

Chiusura parziale degli Sportelli di CASTELFRANCO VENETO, CRESPANO DEL GRAPPA, PIEVE DI SOLIGO E PONZANO VENETO nel periodo delle Festività natalizie: Dicembre 2017 e Gennaio 2018

Alto Trevigiano Servizi informa gli Utenti che gli Sportelli di Castelfranco Veneto, Crespano del Grappa, Pieve di Soligo e Ponzano…

Leggi tutto..

DOMICILIAZIONE BANCARIA delle bollette presso VENETO BANCA e BANCA POPOLARE DI VICENZA

Informiamo gli utenti che NON E’ NECESSARIO COMUNICARE AD ATS eventuali variazioni delle coordinate dei conti correnti per il buon…

Leggi tutto..

Avvio indagine di Customer Satisfaction 2017

Si informano gli utenti che il giorno martedì 14 novembre 2017 inizia l’indagine annuale di customer satisfaction volta a verificare…

Leggi tutto..

ATTENZIONE ALLE TRUFFE

ATS non sta facendo controlli sulla qualità dell’acqua, diffidate da chi si spaccia come nostro tecnico. La società Alto Trevigiano…

Leggi tutto..

FOLLINA - AVVISO RECAPITO BOLLETTE

Informiamo che, a seguito di problematiche tecniche le fatture (bollette) del Comune di Follina emesse il 12/09/2017 con scadenza il…

Leggi tutto..

 

 

Area soci

etica e valori


STRETTA DI MANOIl Consiglio di Amministrazione di Alto Trevigiano Servizi, con propria deliberazione in data 5 febbraio 2013, ha approvato il Modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. n. 231/2001.

 

Alto Trevigiano Servizi è sensibile all'esigenza di assicurare condizioni di trasparenza e correttezza nella conduzione dell'azienda, a tutela della propria posizione ed immagine, delle aspettative dei Soci e del lavoro dei propri dipendenti ed è consapevole dell'importanza di dotarsi di un sistema di prevenzione della commissione di comportamenti illeciti da parte dei propri amministratori, dipendenti, rappresentanti e partner.

Il Modello è stato adottato nella convinzione che possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione di tutti coloro che operano in nome e per conto di Alto Trevigiano Servizi, affinché tengano comportamenti corretti e lineari nell’espletamento delle proprie attività, tali da prevenire il rischio di commissione dei reati considerati dal D.Lgs. 231/2001 e s.m.

Il Codice Etico di comportamento (allegato IV) attualmente in vigore è parte integrante del Modello 231.

Il Consiglio di Amministrazione, secondo le previsioni di legge, ha inoltre istituito un Organismo di Vigilanza, attualmente composto dai sig.ri:
- avv. Marco Zanon;
- avv. Fabio Pavone;
- dott. Massimo Casale.

L’Organismo di Vigilanza è dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo ed ha il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello; esso è destinatario delle segnalazioni circa eventuali violazioni del Codice etico e del Modello 231 e a tal fine attiva specifici canali informativi, che attualmente sono i seguenti: , , , oppure tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo .

Tutti i dipendenti, dirigenti e tutti coloro che cooperano al perseguimento dei fini della Società sono tenuti ad informare tempestivamente l’Organismo di Vigilanza – attraverso qualsiasi forma di segnalazione purché non anonima - in ordine ad ogni violazione o sospetto di violazione del Modello, dei suoi principi generali e del Codice Etico in relazione ai reati previsti dal D.Lgs. 231/01.

Il Modello 231 nella sua versione integrale è disponibile in azienda e gli interessati potranno averne copia con richiesta scritta motivata.

 

IL MODELLO 231