In primo piano


22 giu 2022

NORME DI COMPORTAMENTO DEL CLIENTE


Gli scorsi anni in alcuni Comuni gestiti da ATS si è purtroppo verificata l’immissione di acqua contaminata all’interno della rete di acquedotto da parte di utenze domestiche.
Si ricordano anche quest’anno le “Norme di comportamento del cliente” del vigente regolamento di fornitura d’acqua potabile di Alto Trevigiano Servizi, in particolare l’art.21 comma 3 lettera c: “il cliente deve evitare i collegamenti delle tubazioni dell’acqua potabile con fonti idriche autonome, o con impianti di irrigazione”. Ribadiamo perciò che la rete idropotabile a servizio delle strutture dovrà essere scollegata da altre fonti di approvvigionamento (es. pozzi privati) ed è vietato qualsiasi tipo di collegamento fra la rete potabile e la rete irrigua anche se provvista di saracinesche di sezionamento. Gli impianti, e le relative condotte, dovranno risultare fisicamente separati.
Chiediamo ad ogni utente di verificare la conformità dei propri impianti e nel caso vi siano anomalie di provvedere alla regolarizzazione.
Per ogni dubbio o richieste di informazione gli sportelli e il numero verde sono sempre disponibili con gli orari riportati qui (https://altotrevigianoservizi.it/p/contatti/i-nostri-sportelli)