Nella deliberazione 918/2017/R/IDR, che disciplina le regole e le procedure per l’aggiornamento tariffario per il biennio 2018-19, l’Autorità (ARERA) ha richiamato l’insieme degli atti di cui si compone l’aggiornamento tariffario, richiedendo, in particolare agli EGA di aggiornare il piano economico finanziario (PEF).

Tale documento esplicita il vincolo ai ricavi del gestore (VRG) e il moltiplicatore tariffario teta (ϑ)* come risultanti dall’aggiornamento delle componenti tariffarie per il biennio 2018-2019.

 

Conto economico

Rendiconto finanziario

Piano tariffario

 

 

* Tale moltiplicatore stabilisce gli incrementi del prezzo del servizio rispetto alle annualità precedenti.